UNA LINEA D’ECCELLENZA DEDICATA A SALVATORE LEONE DE CASTRIS

…imparavo, senza che lui volesse insegnare, che stare dentro a comportamenti corretti e leali è una grande prova di forza, e che solo i deboli ricorrono all’arroganza del ruolo, del censo o della ricchezza.
(Adolfo Maffei, biografo dell’Avv. Salvatore Leone de Castris).

perlui_FBweb

La linea Perlui è l’espressione del massimo livello qualitativo di quattro vitigni autoctoni come Negroamaro, Primitivo, Susumaniello e Ottavianello. I primi due hanno fatto la storia del vino nel Salento e sono ormai conosciuti in tutto il mondo, mentre gli altri due sono antichi vitigni della Puglia che, consapevoli delle grandi potenzialità, si è deciso di valorizzare e riscoprire.


Piernicola, figlio di Salvatore, ha voluto dedicare alla figura del padre, autentico pioniere della viticoltura salentina, quattro vini d’eccellenza che racchiudono in sé tutte le sfide che negli anni sono state affrontate per permettere all’azienda il lustro odierno.
ldc_perluiweb02
La dedica di questa importante linea al padre Salvatore è il giusto epilogo che riassume una vita intensa votata alla crescita dell’Azienda di famiglia e allo stesso tempo al rilancio della economia salentina.
foto-avv2

L’Avvocato fu pioniere della diffusione nel mondo del ‘Salice Salentino’, il vino che nasce in questa azienda nel 1954 dalla mescolanza di Negroamaro e Malvasia e che ottiene nel 1971 la Denominazione di Origine Controllata.

Salvatore Leone de Castris fu insignito di varie onorificenze e ricoprì importanti cariche. Tra tutte le più prestigiose furono quella di  ‘ Cavaliere di Gran Croce e Cavaliere del Lavoro ’.

Inoltre fu, anche, Accademico Nazionale della vite e del vino, Presidente dell’Unione Italiana Vini, del Comitato Nazionale vini dell’ Unioncamere, della CCIAA di Lecce e Copresidente dell’Unione Internazionale delle Camere di commercio dell’Area mediterranea.

I quattro vini, sintesi di una attento bilanciamento tra tradizione e innovazione, non possono che fare da cornice alla figura di un uomo che ha saputo coniugare nella sua azione il passato di una delle più antiche famiglie del Sud con il futuro di una delle più innovative aziende vitivinicole.

Scopri la Linea Perlui