Villa Santera Primitivo di Manduria DOC

Primitivo di Manduria Doc

Alla vista si presenta rosso scuro, quasi violaceo. Al naso rivela un profumo ricco di note fruttate di prugna e visciole ma anche speziato di zenzero e vaniglia. In bocca è caldo, pieno e vellutato. Ottimo con grigliate di carne, gustose paste al forno, formaggi stagionati.

ANNATA: 2015

UVE: Primitivo di Manduria 100%

TERRENO: argillo-limoso

ALLEVAMENTO: alberello pugliese con 7000 ceppi per ha

ETA’ MEDIA DEL VIGNETO: 40 anni

VENDEMMIA: prima decade di settembre

RESA PER HA.: 60 q. li

VINIFICAZIONE: macerazione e fermentazione a circa 20-22°C

AFFINAMENTO: minimo 6 mesi in botte

AFFINAMENTO IN BOTTIGLIA: minimo 3 mesi

GRADAZIONE ALCOLICA: 14,5%

FORMATO BOTTIGLIA: 375/750/1500 ml

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 16-18°C

  • Vendemmia 2015:Silver Medal (Mundus Vini)
  • Vendemmia 2013:

Due Bicchieri (Gambero Rosso)
Medaglia d’argento (Mundus Vini)
Gold List ( Sommelier Wine Awards)
89 p (Wine Enthusiast)
88 p. (The Wine Advocate)

  • Vendemmia 2012:
    Medaglia d’argento (DAWA)
    Medaglia di Bronzo (IWSC London)
    ‘Best buys’  (Gambero Rosso)

 

  • Vendemmia 2011:
    Medaglia di Bronzo da Wine 100 Competition (Shanghai)
    Medaglia d’Argento da IWSC London

 

  • Vendemmia 2010:
    89 p.Robert Parker
    3 grappoli (Bibenda)

 

  • Vendemmia 2009:
    87 p. (Wine Spectator)
8